dimensioni container

Tipologia, misure, dimensioni container: come scegliere il migliore.

Le dimensioni sono importanti, quando parliamo di container.

Nel trasporto merci e nelle spedizioni internazionali, è necessario utilizzare mezzi specifici che garantiscano l’integrità dei prodotti in viaggio. Per questo, diventa fondamentale conoscere sia i diversi tipi di container a disposizione sia le loro misure. Con questo post faremo chiarezza su questi punti.

 

Scarica ora il pdf con tutte le dimensioni dei container

Container Types And Sizes Pdf

Quanti tipi di container esistono?

A seconda dell’esigenza di trasporto, sono diverse le tipologie di container tra cui scegliere. Ciascuna risponde a necessità specifiche e ben diverse, coprendo tutte le principali esigenze di trasporto.

1. DRY CONTAINER

Si tratta dei container più comuni: il 90% delle merci spedite viaggia su dry container. Questa tipologia di container viene scelta per la movimentazione di tutte le merci prive di caratteristiche di deperibilità o che non necessitano di uno specifico controllo sulla temperatura.

2. TANK CONTAINER (TK)

Conosciuti anche come container cisterna, i tank container sono l’opzione migliore per le merci liquide, di natura prevalentemente alimentare o chimica. Tra le varie tipologie di container, le cisterne sono progettate per ridurre al massimo il rischio di fuoriuscite fluidi. La loro capacità va dai 19.000 ai 23.000 litri e il loro carico/scarico avviene sia dall’alto sia dal basso, attraverso il collegamento di tubi alla valvola del contenitore.

3. REEFER CONTAINER (RF)

Si tratta del famoso container refrigerato utilizzato per lo più nel trasporto di merci deperibili come frutta, verdura, carne e pesce. Oppure nelle spedizioni di prodotti farmaceutici. Infatti, questo container garantisce la stabilità della temperatura, elemento fondamentale per mantenere inalterata la catena del freddo nelle spedizioni delle merci deperibili o salva vita. Ciascun reefer container è dotato di un impianto di refrigerazione interno, in grado di agire non solo sulla temperatura, ma anche sull’umidità, dalla partenza fino al momento della consegna.

Dimensioni container-merci-deperibili

4. FLAT RACK CONTAINER (FR)

I container flat rack sono i più richiesti per le spedizioni ingombranti, pensiamo ad esempio a mezzi di trasporto o macchinari tecnici industriali. L’assenza di pareti laterali e di copertura superiore rendono questi container particolarmente adatti per trasporti importanti, come nel caso di merce che supera gli standard in altezza e in larghezza e che, per essere movimentata prima e fissata poi, necessita di molto spazio. In presenza di merce ingombrante e fuori sagoma, un’altra soluzione possibile sono le platform container (PL) ossia piattaforme solo pavimento e senza testate.

5. CONTAINER OPEN SIDE o CONTAINER OPEN TOP (OT)

I container open side sono aperti sul fianco, il lato più lungo. La chiusura a telo o pannello facilita il carico e scarico della merce, rendendo sicuramente più agili le operazioni di movimentazione, controllo e stoccaggio. Tra le molte tipologie di container, sono ideali soprattutto per le merci lunghe.

Gli open top container, invece, diventano una scelta obbligata quando i prodotti da spedire eccedono in altezza. Aperti sul tetto, i container open top consentono il carico della merce dall’alto, con apposite gru.

6. CONTAINER COIBENTATI

A differenza dei container refrigerati o refeer container, i container coibentati sono privi di impianto di raffreddamento interno. Ciò nonostante, vista la loro tenuta speciale, si rendono adatti ad una buona conservazione della merce nelle 24 ore e, per questo, sono la scelta ideale per trasporti brevi, spedizioni aeree o per il trasporto di prodotti che non risentano di particolari stress termici.

Dimensioni container-coibentati

Misure e dimensioni container

Dimensioni container pdf

Quanto è grande un container? A garanzia della sicurezza del trasporto su strada, rotaia o mare, le dimensioni dei container sono standard e con specifici margini di tolleranza. Più specificatamente, le misure dei container sono espresse in piedi, secondo quanto riportato dalla norma ISO 688:2020. La misura di un piede corrisponde a 0.3048 metri. Ci sono container da 45, 40, 30, 20 e 10 piedi. Le diverse misure sono state studiate per consentire di comporre le diverse unità di trasporto in modo modulare.

Se si parla di container marittimi, i più utilizzati sono di due tipologie: da 20 o da 40 piedi (misurati sempre sul lato lungo). Quello che, però, diventa rilevante per chi spedisce non è tanto la misura esterna, quanto quella interna del container. In questo caso, vale la pena di considerare che, all’interno, la dimensione container 20 piedi è 5,90 metri in lunghezza, 2,35 metri in larghezza e 2,39 metri in altezza, con un volume totale di 33 metri cubi e la capacità di contenere circa 28 tonnellate di merce. Le dimensioni container 40 piedi restano invariate altezza e larghezza, ma la lunghezza ovviamente raddoppia. Quanto alla capacità, un container 40 ft ha un volume di 76 metri cubi e può contenere 26 tonnellate di merce.

 

1 Dimensioni container pdf

Come scegliere il container migliore?

A questo punto, è facile capire come la scelta del container giusto dipenda da due fattori: la tipologia di merce da spedire e la sua quantità. Che si tratti di carico parziale (LCL) o pieno carico (FCL), il container migliore è sempre e solo uno: quello giusto per te.

 

 

Per conoscere tutti i dettagli e approfondire le misure di ciascuna tipologia di container, ti invitiamo a scaricare e consultare.

Container Types And Sizes Pdf

 

Nella sezione dedicata ai principali documenti per il trasporto, inserisci i tuoi dati e riceverai gratuitamente questo e altri contenuti utili per le tue spedizioni nazionali e internazionali.

Se hai altre domande relative ai container, puoi cercarle tra le FAQ o scrivercele. Risponderemo appena possibile.

Se vuoi confrontarti con il nostro responsabile del trasporto merci, puoi richiedere una consulenza gratuita.